Tutto quello che è utile sapere sugli immobili

Acquistare

Cosa sono gli immobili convenzionati?
Nella Provincia autonoma di Bolzano sono in vigore alcune disposizioni speciali relative ad alloggi e abitazioni convenzionati che vanno tenute presenti in caso di affitto e di compravendita. Per acquistare un immobile convenzionato è obbligatorio soddisfare determinati requisiti: avere la residenza anagrafica da almeno cinque anni in un comune dell’Alto Adige o averla ottenuta al momento del rilascio della concessione edilizia. Voi o i membri della vostra famiglia non dovete essere proprietari di un alloggio adeguato al fabbisogno abitativo della famiglia che sia facile da raggiungere dal posto di lavoro o dalla residenza, né godere del diritto di usufrutto o di residenza di un alloggio con caratteristiche analoghe. Hanno diritto all’assegnazione di un immobile convenzionato anche coloro che soggiornano regolarmente nel territorio altoatesino e dispongono di un contratto di lavoro in regola.
Quali sono i costi aggiuntivi dell’acquisto di un immobile?
È bene prestare attenzione alle spese accessorie legate all’acquisto di un immobile: tassa di registro o imposta sul valore aggiunto, spese notarili e provvigione del mediatore immobiliare. Nel calcolo della tassa di registro o dell’Iva incide sensibilmente se l’immobile viene acquistato come prima o seconda casa.
Cosa si deve includere nei costi di gestione di una proprietà?
I proprietari di immobili sono soggetti a una serie di spese correnti annue che non devono essere trascurate al momento dell’acquisto: - spese condominiali (spese di gestione) - tassa sull’acqua - spese per il riscaldamento e l’energia elettrica - imposta municipale immobiliare (IMI) - assicurazione per gli edifici residenziali - tassa sui rifiuti
Volete ristrutturare il vostro immobile?
Saremo felici di consigliarvi progettisti e artigiani bravi ed esperti.
A cosa si deve fare attenzione quando si redige il contratto di acquisto?
Il contratto di compravendita di un immobile è molto dettagliato e contiene parecchi articoli specifici. Vi consigliamo di far redigere il contratto preliminare da un professionista. Un notaio predisporrà poi il contratto definitivo e lo registrerà.

Vendere

Quanto vale l’immobile di mia proprietà?
Il valore di un immobile dipende soprattutto dal prezzo raggiunto per proprietà comparabili, dalla localizzazione dell’immobile, dalla sua dimensione e dall’andamento del mercato immobiliare locale. Per ottenere il miglior prezzo possibile vi consigliamo di rivolgervi a uno specialista in grado di valutare e commercializzare il vostro immobile. Siamo sempre a vostra disposizione per un colloquio di consulenza e naturalmente saremo felici di collaborare con voi.
Perché mi serve un mediatore immobiliare?
Riflettete bene se volete effettuare la vendita da soli o se preferite rivolgervi a un mediatore immobiliare. Con il nostro supporto potrete contare su sicurezza sul piano legale, risparmio di tempo e clienti solvibili.
Dove pubblicate l’offerta immobiliare e in che modo pubblicizzate gli immobili?
Pubblichiamo le offerte immobiliari su varie piattaforme di vendita, ad esempio vetrine, brochure, siti web, portali immobiliari nazionali e internazionali e i vari canali dei social media. In questo modo garantiamo un’ampia diffusione con clienti nazionali e internazionali.
Esiste la possibilità di vendere il mio immobile con assoluta discrezione?
Il nostro servizio di Secret Sale per immobili esclusivi vi garantisce la massima discrezione nella commercializzazione della vostra proprietà. La vendita dell’immobile non sarà pubblicizzata e sarà comunicata esclusivamente ad acquirenti interessati e verificati.
Posso vendere il mio immobile anche da solo?
Potete vendere il vostro immobile anche da soli, il che implica però un grande dispendio di energie e rischi considerevoli. In primo luogo è necessario valutare l’immobile in base al mercato, poi verificare la correttezza dei documenti e delle piante dell’immobile, predisporre fotografie comunicative e testi attraenti, organizzare le visite e coordinarle. Inoltre è necessario redigere i contratti preliminari di compravendita. Vi consigliamo di farvi assistere incaricando un mediatore immobiliare che si occupi di ogni fase del processo di vendita.
Quali sono i costi aggiuntivi della vendita di un immobile?
Per la vendita di un immobile il venditore generalmente non deve sostenere costi elevati. Il mediatore immobiliare si occupa direttamente della redazione della certificazione energetica, del reperimento di tutti i documenti necessari all’Ufficio del catasto o all’Ufficio dei libri fondiari e di una eventuale cancellazione di vincoli presso l’Ufficio dei libri fondiari, la Provincia autonoma di Bolzano o la banca. Il trattamento fiscale relativo alla vendita varia a seconda dei casi. In genere non si paga alcuna imposta. Solo dopo aver venduto con successo l’immobile per conto vostro vi addebiteremo la provvigione per l’intermediazione.
Chi si occupa della redazione e della registrazione dei contratti?
Se incaricate della vendita del vostro immobile un mediatore immobiliare sarà lui a occuparsi della redazione e della registrazione delle offerte di acquisto e dei contratti preliminari di compravendita. Un notaio predisporrà il contratto definitivo e lo registrerà.
Chi organizza l’appuntamento con il notaio e sostiene le relative spese?
Quando vendete il vostro immobile con noi, provvediamo a organizzare anche l’appuntamento con il notaio. L’onorario del notaio è a carico dell’acquirente.
Chi deve essere informato della vendita di un immobile?
Quando l’immobile viene venduto è obbligatorio informare l’Ufficio tributi del Comune in cui è situato l’immobile ed eventualmente l’amministrazione del condominio. Inoltre è necessario effettuare le volture delle forniture di gas, energia elettrica e altri servizi. Se la nostra agenzia si è occupata della vendita dell’immobile provvediamo volentieri anche a questo.
Che cos’è la certificazione energetica e a cosa serve?
La certificazione energetica obbligatoria riporta i dati relativi all’efficienza energetica e ai costi energetici di un edificio. Tali dati forniscono informazioni sulla qualità energetica dell’involucro e sugli impianti tecnici per il riscaldamento e la produzione di acqua calda. La certificazione tiene conto di tutti i fattori rilevanti dal punto di vista energetico, tra cui i volumi e le superfici dell’edificio, il materiale dell’isolamento termico e il tipo di impianti per la produzione di acqua calda e calore. Qualsiasi tecnico abilitato può redigere la certificazione energetica, che ha una validità legale di dieci anni. La certificazione energetica è necessaria sia per la locazione che per il passaggio di proprietà oltre che per il risanamento energetico dell’edificio, nel caso in cui si intenda richiedere il bonus energia.

Prendere in affitto

Quanto durano i contratti di affitto?
Di norma i contratti di affitto hanno una durata di 4+4 anni.
Trattate immobili in affitto per turisti?
Oltre agli affitti ordinari la nostra agenzia tratta anche affitti turistici per periodi di un’intera stagione o di un anno.
Chi si occupa di redigere, registrare, prorogare e disdire i contratti di affitto?
La nostra agenzia è a vostra disposizione per svolgere tutte queste mansioni.
Quali sono le spese aggiuntive?
Per l’intermediazione relativa a un appartamento in affitto la nostra agenzia addebita una tantum a entrambe le parti contrattuali una mensilità del canone di affitto.
Quando e in che forma devo versare la cauzione?
Potete versare la cauzione attraverso una garanzia bancaria o un bonifico. Il termine entro cui deve essere versata la cauzione è la firma del contratto.
Chi si occupa della voltura dei contratti di fornitura (gas, energia elettrica, tassa sui rifiuti ecc.)?
Quando affittiamo un immobile ci occupiamo naturalmente anche della voltura dei contratti di fornitura.

Dare in affitto

A chi posso affittare il mio appartamento?
Se si tratta di un cosiddetto alloggio convenzionato la locazione deve soddisfare determinate condizioni. È obbligatorio affittare al canone di locazione stabilito dalla Provincia autonoma di Bolzano e i locatari devono essere autorizzati a prendere in affitto un alloggio convenzionato. Tra i criteri per la concessione dell’autorizzazione sono incluse la residenza e la proprietà. Per la locazione di appartamenti sul libero mercato, cioè non convenzionati, non esiste alcuna limitazione. Di conseguenza è possibile affittarli anche ai turisti.
Quali documenti sono necessari per dare in locazione un immobile?
Per concedere in affitto un immobile sono richiesti vari documenti, tra cui una copia dell’estratto catastale e della certificazione energetica.
Affittate appartamenti anche per brevi periodi di tempo, per esempio da una a due settimane?
La nostra agenzia tratta esclusivamente affitti pluriennali, annuali o stagionali.
Chi si occupa di redigere, registrare, prorogare e disdire i contratti di affitto?
La nostra agenzia è naturalmente a vostra disposizione. A questo scopo ci servono vari documenti, tra cui una copia dell’estratto catastale e una copia della certificazione energetica.
Quali sono le spese aggiuntive?
Per l’intermediazione relativa all’affitto di un appartamento il mediatore immobiliare addebita a ciascuna parte contraente una mensilità del canone di affitto.

Avete altre domande?

Contattateci. Saremo felici di presentarvi tutte le nostre offerte.

Desiderate parlare direttamente con noi? Vi invitiamo a contattarci compilando il formulario qui sotto.

Nome*
La preghiamo di compilare questo campo obbligatorio.
Il Suo indirizzo E-Mail non è valido.
Cognome*
La preghiamo di compilare questo campo obbligatorio.
Il Suo indirizzo E-Mail non è valido.
La preghiamo di compilare questo campo obbligatorio.
Il Suo indirizzo E-Mail non è valido.
Numero di telefono
La preghiamo di compilare questo campo obbligatorio.
Il Suo indirizzo E-Mail non è valido.
Messaggio*
La preghiamo di compilare questo campo obbligatorio.
Il Suo indirizzo E-Mail non è valido.
La preghiamo di accettare le condizioni sulla privacy!
*Campi obbligatori
La richiesta è stata inviata con successo!
È stato impossibile inviare la sua richiesta. La preghiamo di riprovare più tardi.

Fai valutare gratuitamente la tua proprietà!

Contattaci e ricevi una valutazione immobiliare gratuita.